Degustazione Dario Coos | Sabato 25 Maggio

dario-coos-logo

Sabato saremo nei Colli Orientali del Friuli, a Ramandolo, frazione di Nimis, quasi a lambire ad ovest il confine con la vicina Slovenia. In quest’appendice più estrema si trova l’azienda Dario Coos, baciata da un microclima unico.

“Adottiamo una viticoltura convenzionale ma l’attenzione nei confronti dell’ambiente e del nostro territorio è profonda: gestiamo le malerbe con metodi meccanici, consentendoci di eliminare totalmente disseccanti e diserbanti chimici”.

A questo proposito ci è piaciuta molto l’idea di mettere a disposizione di alcuni apicoltori locali questo habitat, a dimostrazione di una condotta che non ha bisogno di certificazioni se non quella della natura stessa, che prospera nel miele prodotto.

Assaggeremo:

il Pinot Grigio, di un giallo paglierino intenso con tenui riflessi ramati. Naso fragrante che richiama la vaniglia, la pera e il fiore di tiglio. In bocca rivela una solida struttura ed una buona persistenza.

il Refosco dal Peduncolo Rosso, diverso da tutti i refoschi regionali, di uno stile nuovo e fortemente personale ma strettamente legato alla storia ed alla tradizione del territorio da cui proviene. Di un colore rosso rubino, con intensi riflessi violacei. Al naso le note fruttate di mora selvatica e ciliegia si uniscono a sensazioni floreali, talvolta erbacee con un fondo di frutta appassita. In bocca risulta pieno e deciso, morbido, con piacevole retrogusto amarognolo.

Guido De Ponti, il Geologo Droghiere

Sabato 25 Maggio 2019
11.00 – 13.00 / 17.00 – 19.30