Vini della settimana – Cacc’e Mmitte di Paolo Petrilli

logo-petrilli

Cacc’e Mmitte di Lucera DOC Motta del Lupo, da uve Nero di Troia, Sangiovese, Montepulciano, Bombino bianco, su terreno calcareo, vigne esposte a sud e sempre inerbite con piante spontanee. Di colore rosso rubino, al naso spiccano prugna e ciliegia, viola e basilico e spezie. Morbido, equilibrato e piacevolmente rinfrescante.

Cacc’e Mmitte di Lucera DOC Agramante, da uve Nero di Troia, Sangiovese, Montepulciano, Bombino bianco, su terreno calcareo, rese delle uve che non superano mai i 60 quintali. Fermentazione spontanea in tini di rovere francese e di slavonia. Affinamento in acciaio per un anno e mezzo. Di colore rosso rubino intenso, al naso sentori di sottobosco, amarena, ribes e spezie dolci. Complesso, morbido, fortemente minerale e balsamico, di lunga e piacevole persistenza.